“Ciaspolando nel Cadore” – 9 febbraio 2013

“Ciaspolando nel Cadore” – 9 febbraio 2013

*T R E K K I N G*** I N V E R N A L E*
“Ciaspolando nel Cadore”

* ***** PROGRAMMA***** *

09.Febbraio.2012
Arrivo in Hotel. Cena e Pernottamento

10.Febbraio.2012
“Le Dolomiti magiche dal Monte Rite”
Accesso. Da Passo Cibiana. Punto di partenza dal valico dove inizia la stradina estiva. Dislivello 650 metri. Difficoltà: facile, spesso la neve viene battuta dalle motoslitte. Segnaletica: il percorso è facilmente intuibile. Tempo di percorrenza 5-6 ore andata e ritorno. Luoghi di sosta: solo al passo.

Una salita semplice lungo una stradina militare che conduce su una delle più panoramiche vette delle Dolomiti.
Percorso facile adatto per imparare ad usare le ciaspe.
Partenza a piedi da Passo Cibiana.

11.Febbraio.2012
“Le Torri di ghiaccio”
Accesso. Da Cortina al nostro valico. Punto di partenza: parcheggio Seggiovia Cinque Torri, raggiungibile con deviazione dalla strada del Passo Falzarego. Dislivello 400 metri. Difficoltà nell’attraversare le torri. Segnaletica: inesistente tra le torri, sufficiente nel rimanente percorso. Tempo di percorrenza: 4 ore andata e ritorno.Luoghi di sosta. Rifugio Bàin de Dònes a valle dell’impianto, limitrofo all’imbarco. Rifugio Scoiattoli all’arrivo della seggiovia. Sempre aperti nella stagione invernale.

Dal rifugio a monte della seggiovia attraverso le gole che separano le pareti verticali delle celebrate Cinque Torri.
Percorso breve ma difficile, in buone condizioni di neve si può salire al Rifugio Nuvolau. Rifugi Scoiattoli e Averau aperti per soste di ristoro.
Partenza a piedi dalla stazione d’arrivo della seggiovia.

12.Febbraio.2012
“Sotto il trono di Dio, Rifugio Venezia da Ciauta”
Accesso. S’attraversa il paese di Borca, raggiungendo l’incrocio con la strada per le frazioni di Corte e di Villanova e seguendo, in discesa, le indicazioni per la seconda. Da Villanova si sale fino al termine del paese raggiungendo un bivio con una fontana e con tabelle che indicano la nostra meta. Punto di partenza: si segue la tabella CAI 475 fino all’inizio del sentiero. Dislivello 1000 metri. Difficoltà d’orientamento nella parte finale. Facilmente però si trovano tracce di sciatori. Segnaletica: scarsa nella parte finale, sentiero CAI 475. Tempo di percorrenza: 7-8 ore andata e ritorno. Luoghi di sosta: Malga Ciàuta.

Salita varia nel bosco ma con ampie visioni sulle Dolomiti della Val Boite: Antelio, Sorapis, Pelmo.
Percorso con brevi tratti di forte salita. Sosta per cena con prodotti tipici a Casera Ciauta. Discesa notturna con lampade.
Partenza a Piedi da Borca.

13.Febbraio.2012
“La Val Popena Alta, una valle senza tempo”
Accesso da Misurina, Cortina o Dobbiaco. Punto di partenza Ponte Val Popena Alta, lato a monte dell’acuta curva a quota m.1658. Dislivello 600 metri. Difficoltà di orientamento nella parte bassa. Segnaletica: assente lungo l’itinerario, sentiero CAI 222. Tempo di percorrenza: 5 ore andata e ritorno. Luoghi di sosta: vari a Misurina.

Alle spalle di Misurina una misteriosa valle termina con uno spettacolare panorama: dalle Tre Cime alle Marmarole, dal Sorapis ai Cadini.
Salita semplice e molto remunerativa per la solitaria bellezza e i grandiosi panorami. Unica possibile sosta a Misurina.
Partenza a Piedi dalla strada Misurina-Carbonin.

14.Febbraio.2012
“Deserti bianchi del Passo Giau”
Accesso. Da Cortina in direzione Passo Falzarego, superata la turistica frazione di Pocol, a sinistra si scelgono le indicazioni per Passo Giau. Punto di partenza non facilmente individuabile anche se, data la frequentazione di questo itinerario, viene sgombrata dalla neve una sosta parallela al tracciato automobilistico e sede di una fermata dell’autobus di linea. Dislivello 500 metri. Difficoltà con neve non assestata nell’ultimissimo tratto una decina di metri sotto la cima. Segnaletica: insufficiente, il percorso è però molto frequentato, sentiero CAI 436 solo nel tratto intermedio. Tempo di percorrenza: 5 ore andata e ritorno. Luoghi di sosta: nessuno.

Dalla strada del passo alle spianate dei pascoli di Mondeval dominate dalla mole imbiancata del Pelmo e dalla gialla muraglia del Formin. Nessun punto di sosta.
Salita mediamente faticosa ma molto remunerativa per il panorama sulle Dolomiti di Cortina.
Partenza a piedi dalla strada per Passo Giau.

15.Febbraio.2012
“Rifugio Antelao, balcone panoramico”
Accesso. Da Pieve di Cadore alla frazione di Pozzale. Punto di partenza. Si sale in direzione Nord al termine del paese alle tabelle che indicano la nostra direzione. Dislivello 800 metri. Difficoltà di orientamento superato il Rif.Prapiccolo fino a Forcella Antracisa. Piano di battitura pista per Monte Tranego da confermare in loco. Segnaletica: appena sufficiente, sentiero CAI 250. Tempo di percorrenza: 6 ore andata e ritorno. Luoghi di sosta: Rifugio Antelao nei giorni festivi o su prenotazione.

Per un sentiero nascosto nel bosco alla costa orientale dell’Antelao con ampia veduta sulle Marmarole e gli Spalti di Toro.
Lunga salita con notevoli scorci panoramici. Rifugio aperto nei fine settimana.
Partenza a piedi da Pozzale.

16.Febbraio.2012
Colazione e rientro.

HOTEL “RE MAURO”
VIA PIANEZZE, 16
32040 CIBIANA DI CADORE (BL)
WWW.REMAURO.IT

*** *** *** *** *** *** *** ***

NOTE
– IL PROGRAMMA POTRA’ SUBIRE VARIAZIONI SULLA BASE DELLE CONDIZIONI METEO.

*** *** *** *** *** *** *** ***
PREZZI SOCI SUDTREK E MEMBRI FEDERTREK

EURO 550,00 PER PERSONA IN BASE DOPPIA
EURO 650,00 PER PERSONA IN BASE SINGOLA (FINO A DISPONIBILITA’)

PREZZI
EURO 750,00 PER PERSONA IN BASE DOPPIA
EURO 850,00 PER PERSONA IN BASE SINGOLA (FINO A DISPONIBILITA’)

PREZZO COMPRENDE:
– SISTEMAZIONE IN HOTEL (3 STELLE) IN MEZZA PENSIONE
– TRASFERIMENTI SEGGIOVIE/FUNIVIE
– ASSICURAZIONE TURISTICA BASE
– GUIDE ALPINE
– ASSISTENZA H24

PREZZO NON COMPRENDE:
TUTTO QUELLO NON MENZIONATO NELLA VOCE COMPRENDE

IMPORTANTE ATTREZZATURA:
OLTRE AL CLASSICO ABBIGLIAMENTO DA INVERNO
– BASTONI
– CIASPOLE

CHI NON POSSIEDE LA SUDDETTA ATTREZZATURA
– NOLEGGIO BASTONI € 3,00 AL GIORNO
– NOLEGGIO CIASPOLE € 7,00 AL GIORNO

ATTENZIONE QUOTAZIONE VALIDA FINO AD ESAURMENTO POSTI.

PER INFORMAZIONI MAGGIORI SCRIVERE A CANGEMI@SUDTREK.COM

TREKKERS….. ZAINO IN SPALLA E CIASPOLE AI PIEDI!!!!

Nessun Commento