2022.04.30

Fare Verde in cammino a Ganzirri (E)

L’escursione “Fare Verde in cammino a Ganzirri”, di livello E, di circa 24 Km, organizzata da Fare Verde Gruppo Reggio Calabria, in collaborazione con l’A.S.D. SudTrek, il Kiwanis Club Apsias – Reggio Calabria ed Evelita Associazione Solidale Onlus, è riservata ai Soci delle predette Associazioni e sarà condotta dall’Accompagnatore Escursionistico FIE (Federazione Italiana Escursionismo) dell’A.S.D. SudTrek Saverio Gerardis.

I non tesserati FIE per partecipare all’escursione dovranno fornire il proprio codice fiscale e corrispondere € 2,00 per l’attivazione della Polizza Infortuni Temporanea.

Si consiglia un abbigliamento “a strati” idoneo al trekking [indispensabili: scarponi (obbligatori) e pantaloni lunghi da trekking, T-shirt traspirante, k-way, occhiali da sole, copricapo, crema solare e torcia frontale]; pranzo al sacco e almeno 1 litro d’acqua.

Il raduno è previsto per sabato 30 aprile 2022 alle 09:30 agli imbarchi della Caronte a Villa San Giovanni (RC).

Cliccando sul seguente link si visualizzerà il luogo del raduno su Google Maps: https://goo.gl/maps/TUWGLegPsSc4X7iF7.

Constatata la presenza di tutti gli iscritti, che avranno dato entro il giorno prima la loro adesione telefonando al +39 0965 1816706, ci si imbarcherà a piedi sulla Caronte delle 10:00. Sbarcati a Messina a Rada San Francesco si svolterà a destra e si darà il via ad un magnifico, quanto singolare, urban trekking, interamente sviluppato sul livello del mare, percorrendo la panoramicissima Strada Statale 113 diramazione Settentrionale Sicula, nel tratto che affaccia sullo Stretto e che unisce tra loro i borghi marinari: Annunziata, Paradiso, Contemplazione, Pace, Sant’Agata, Ganzirri, Torre Faro e Capo Peloro assumendo di volta in volta varie denominazioni. Precisamente  in sequenza si percorrerà Viale della Libertà, Via Consolare Pompea, Via Francesco Denaro, Via Lago Grande, Via Circuito Torre Faro, Via Palazzo, Via Area Torre, Via Fortino, Via Circonvallazione Tirrena, Via Senatore Francesco Arena, Via Consolare Pompea, Viale della Libertà.
Lungo il tragitto si avrà la possibilità di ammirare numerose chiese, su tutte la bellissima Santa Maria delle Grazie (anticamente di Santa Maria della Grotta) a Pace, nota a turisti e pendolari dello Stretto, perché perfettamente visibile a bordo dei traghetti durante la traversata, i laghi di Ganzirri e di Torre Faro, il Pilone, il Faro e il Fortino degli Inglesi.

Non è previsto un orario preciso per il termine dell’escursione, ma sicuramente verrà occupato l’intero arco della giornata per godere appieno della bellezza dei luoghi dedicando ampio spazio ad attività ludico-ricreative come la fotografia.

L’escursione sarà annullata in caso di condizioni meteo particolarmente avverse. L’accompagnatore escursionistico, a sua discrezione, potrà decidere di variare il percorso o di annullare l’escursione, anche in corso, se dovesse risultare compromessa la sicurezza del gruppo o di singoli partecipanti o per qualsiasi altro motivo ritenuto valido dallo stesso.

NB: L’escursione sarà a numero chiuso nel rispetto delle norme anti Covid-19. I partecipanti sono pregati di mantenere la distanza di sicurezza gli uni dagli altri, di munirsi di guanti e mascherina da utilizzare nei momenti di riposo e di compilare e consegnare all’inizio dell’escursione il seguente modulo di autodichiarazione e di manleva Covid-19.