2022.09.18

L’anello di Monte Pollino by SudTrek (E)

L’escursione “L’anello di Monte Pollino by SudTrek”, di livello E, di circa 18 Km con dislivelli +800 m e -800 m, della durata preventivabile col metodo CAI di circa 6 ore, sarà condotta dagli Accompagnatori Escursionistici FIE (Federazione Italiana Escursionismo) Daniel Gullì dell’associazione Amici della Montagna e Saverio Gerardis dell’A.S.D. SudTrek, che si avvarranno della collaborazione degli altri AE FIE dell’A.S.D. SudTrek.

Si consiglia un abbigliamento “a strati” idoneo al trekking [indispensabili: scarponi (obbligatori) e pantaloni lunghi da trekking, T-shirt traspirante, maglione in pile, giacca a vento, k-way, guanti, occhiali da sole, copricapo, crema solare, burro di cacao per le labbra e torcia frontale]; pranzo al sacco e almeno 2 litri d’acqua (possibilità di approvvigionamento d’acqua presso la Fonte Spezzavummola).

Il raduno è previsto per domenica 18 settembre 2022 alle 8:30 di fronte all’ingresso della Catasta del Pollino sulla Strada Statale 19 delle Calabrie in Contrada Campotenese, a Morano Calabro (CS).

Cliccando sul seguente link si visualizzerà il luogo del raduno su Google Maps: https://g.page/catastapollino.

Appuntamenti intermedi a Gioia Tauro alle 5:40 a Piazza dell’Incontro e alle 6:00 di fronte al Decathlon.

Si procederà quindi tutti insieme per circa venti chilometri a bordo delle auto fino al punto di partenza dell’escursione a Colle dell’Impiso (1560 m s.l.m.) nel territorio comunale di Viggianello (PZ) https://goo.gl/maps/HyBaDxUtG5Utnkdx8.

L’escursione si snoderà nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, dove antichi sentieri e mulattiere ci condurranno a Monte Pollino (2248 m s.l.m.), la seconda cima più elevata del Parco.
Da Colle Impiso il sentiero attraverso dei sali e scendi ci porterà al Piano di Vacquarro Alto (1512 m s.l.m.), qui deviando a destra imboccheremo il Sentiero Italia, (SI T01: Morano Calabro – Madonna del Pollino) con segnavia bianco-rosso,  che ci porterà prima alla Fonte Spezzavummola (1650 m s.l.m.) e poi al Piano Gaudolino (1705 m s.l.m.) , dove apriremo un anello che ci condurrà sulla vetta di Monte Pollino lungo la via classica. Attraversata una faggeta vetusta, da un affaccio ammireremo dei bellissimi pini loricati e sullo sfondo Serra del Prete, così, attraverso un sentiero abbastanza ripido e privo di vegetazione, giungeremo in cima a Monte Pollino, per poi scendere verso il nevaio, che in genere perdura fino a giugno e in casi eccezionali fino ai primi di agosto. Qui pranzeremo in un luogo riparato e, dopo esserci rifocillati, incamminandoci lungo un sentiero dominato da pini loricati, per lo più spogli, ma molto affascinanti, raggiungeremo il “Broccolo” e ammireremo dall’alto il “Patriarca”, due dei più belli e importanti pini loricati monumentali. In base allo stato di forma generale del gruppo, si valuterà se scendere ad ammirare da vicino il Patriarca, oppure ritornare direttamente al Piano Gaudolino e, dopo una nuova sosta alla alla Fonte Spezzavummola, far, così, ritorno, attraverso il sentiero precedentemente percorso, al Piano di Vacquarro Alto e a Colle Impiso.

Non è previsto un orario preciso per il termine dell’escursione, ma sicuramente verrà occupato l’intero arco della giornata per godere appieno della bellezza dei luoghi dedicando ampio spazio ad attività ludico-ricreative come la fotografia.

L’escursione sarà annullata in caso di condizioni meteo particolarmente avverse. L’accompagnatore escursionistico, a sua discrezione, potrà decidere di variare il percorso o di annullare l’escursione, anche in corso, se dovesse risultare compromessa la sicurezza del gruppo o di singoli partecipanti o per qualsiasi altro motivo ritenuto valido dallo stesso.

L’escursione è riservata esclusivamente ai tesserati (annuali o giornalieri) dell’A.S.D. SudTrek e ai tesserati di tutte le Associazioni affiliate alla FIE, che avranno preventivamente confermato entro il giorno prima la loro presenza sul gruppo WhatsApp SudTrek 2022 o all’indirizzo e-mail info@sudtrek.com indicando il nome, il cognome e il codice fiscale.

La tessera annuale dell’A.S.D. SudTrek ha un costo di € 30 e dà diritto a partecipare alle (oltre 60!!!) escursioni programmate nel corso del 2022 godendo della copertura assicurativa delle polizze Infortuni Tesserati e RCT stipulate dalla FIE con la Cattolica Assicurazioni.

La tessera giornaliera dell’A.S.D. SudTrek ha un costo di € 10 e dà diritto a partecipare all’escursione godendo della copertura assicurativa della Polizza Infortuni Temporanea stipulata dalla FIE con la Cattolica Assicurazioni.

NB: L’escursione sarà a numero chiuso nel rispetto delle norme anti Covid-19. I partecipanti sono pregati di mantenere la distanza di sicurezza gli uni dagli altri, di munirsi di guanti e mascherina da utilizzare nei momenti di riposo e di compilare e consegnare all’inizio dell’escursione il seguente modulo di autodichiarazione e di manleva Covid-19.