2022.07.10

Le Cascate del Marmarico by SudTrek (E)

L’escursione “Le Cascate del Marmarico by SudTrek”, di livello E, di circa 13 Km con dislivelli +615 m e -615 m, della durata preventivabile col metodo CAI di circa 4 ore e mezza, sarà condotta dall’Accompagnatore Escursionistico FIE (Federazione Italiana Escursionismo) dell’A.S.D. SudTrek Dario Pratticò, che si avvarrà della collaborazione degli AE FIE dell’A.S.D. SudTrek, Antonio Aricò e Saverio Gerardis.

Si consiglia un abbigliamento “a strati” idoneo al trekking [indispensabili: scarponi (obbligatori) e pantaloni lunghi da trekking, T-shirt traspirante, k-way, occhiali da sole, copricapo, crema solare, burro di cacao per le labbra, torcia frontale, costume e scarpe da scoglio]; pranzo al sacco e almeno 1 litro e mezzo d’acqua (possibilità di approvvigionamento d’acqua alla partenza/arrivo presso una fontana e a metà percorso presso una fonte sorgiva).

Il raduno è previsto per domenica 10 luglio 2022 alle 9:50 alla Ferdinandea nel territorio comunale di Stilo (RC).

Cliccando sul seguente link si visualizzerà il luogo del raduno su Google Maps: https://goo.gl/maps/3LKJA533ssu9FN4g6.

Appuntamenti intermedi alle 8:15 a Gioia Tauro di fronte al Decathlon, alle 8:30 a Rosarno nel Piazzale Medmea e alle 8:50 allo svincolo autostradale Vazzano.

Partendo dai 1061 m s.l.m. di località Ferdinandea, di fronte al complesso di epoca borbonica del XVIII Secolo, già sede degli uffici della Regia Fonderia di Ferdinando II, Re delle Due Sicilie, si percorrerà la variante del Sentiero del Brigante, tracciato dal GEA alla fine degli anni ’80, che conduce a Stilo. Attraverso un percorso in discesa lineare, ma impegnativo si giungerà prima in località Posterina (990 m s.l.m.) e poi al Belvedere (800 m s.l.m.), da dove sarà possibile ammirare nella loro interezza i 114 m delle Cascate del Marmarico, che con i loro tre salti gettano lentamente e pesantemente le acque del fiume Stilaro nel vallone Folea, quasi a sembrare immobili agli occhi di chi le osserva. E proprio questa sensazione ha dato il nome alle cascate più alte dell’Appennino Meridionale, infatti, la parola dialettale marmaricu in italiano significa lento o pesante. Giunti sul greto del torrente (620 m s.l.m.), invece di proseguire per la Cattolica di Stilo, si piegherà a destra per risalirlo fino al laghetto formatosi alla base delle cascate (660 m s.l.m.). Qui sarà possibile fare il bagno e pranzare, prima di affrontare la via del ritorno in salita attraverso lo stesso percorso dell’andata.

Non è previsto un orario preciso per il termine dell’escursione, ma sicuramente verrà occupato l’intero arco della giornata per godere appieno della bellezza dei luoghi dedicando ampio spazio ad attività ludico-ricreative come la fotografia.

L’escursione sarà annullata in caso di condizioni meteo particolarmente avverse. L’accompagnatore escursionistico, a sua discrezione, potrà decidere di variare il percorso o di annullare l’escursione, anche in corso, se dovesse risultare compromessa la sicurezza del gruppo o di singoli partecipanti o per qualsiasi altro motivo ritenuto valido dallo stesso.

L’escursione è riservata esclusivamente ai tesserati (annuali o giornalieri) dell’A.S.D. SudTrek e ai tesserati di tutte le Associazioni affiliate alla FIE, che avranno preventivamente confermato entro il giorno prima la loro presenza sul gruppo WhatsApp SudTrek 2022 o all’indirizzo e-mail info@sudtrek.com indicando il nome, il cognome e il codice fiscale.

La tessera annuale dell’A.S.D. SudTrek ha un costo di € 30 e dà diritto a partecipare alle (oltre 60!!!) escursioni programmate nel corso del 2022 godendo della copertura assicurativa delle polizze Infortuni Tesserati e RCT stipulate dalla FIE con la Cattolica Assicurazioni.

La tessera giornaliera dell’A.S.D. SudTrek ha un costo di € 10 e dà diritto a partecipare all’escursione godendo della copertura assicurativa della Polizza Infortuni Temporanea stipulata dalla FIE con la Cattolica Assicurazioni.

NB: L’escursione sarà a numero chiuso nel rispetto delle norme anti Covid-19. I partecipanti sono pregati di mantenere la distanza di sicurezza gli uni dagli altri, di munirsi di guanti e mascherina da utilizzare nei momenti di riposo e di compilare e consegnare all’inizio dell’escursione il seguente modulo di autodichiarazione e di manleva Covid-19.